Centro specializzato

Immagine01Il Centro è l'unione di Specialisti Chirurghi e Fisioterapisti uniti da passione e da competenze nella patologia della mano.

Leggi

Link Utili

LinkIn questa sezione abbiamo raccolto una serie di indirizzi web per approfondire l'argomento.

Leggi

Ambulatorio Online

Immagine01Per informazioni, chiarimenti o appuntamenti compilare il modulo collegato, risposta garantita entro 24/48 ore.

Leggi

Domande frequenti

Domande frequenti sulle principali patologie della mano e sulle procedure da seguire prima o dopo l'intervento chirurgico.

 

1) Ho un formicolio alle dita, specialmente di notte, cosa può essere?
Le parestesie possono essere dovute alla compressione di un nervo che, essendo sofferente, manda segnali alterati. Le compressioni possono essere presenti a diverse altezze e coinvolgere uno o più nervi. Può venire richiesta una elettromiografia, anche se, a volte, l'esame clinico dà già tutte le indicazioni necessarie ad una corretta diagnosi. La sindrome del tunnel carpale, per esempio, si manifesta con formicolio al pollice, indice, medio e parte della anulare. L indicazione può essere conservativa o chirurgica a seconda dei casi.

 

2) Per gli interventi chirurgici è necessario il ricovero?
Dipende dall'intervento. In caso di fratture o di traumi complessi è indicato il ricovero, mentre in caso di Sindrome del tunnel carpale, dita a scatto o rimozione di piccole neoformazioni, gli interventi vengono abitualmente eseguiti in day hospital.

 

3) Gli interventi sono a pagamento?
Gli interventi vengono eseguiti dietro presentazione di impegnativa medica e sono eseguiti a carico del Servizio Sanitario Nazionale. Le visite chirurgiche non sono coperte dal Servizio Sanitario Nazionale

 

4) Gli interventi sono dolorosi?
Gli interventi sono tutti eseguiti previa anestesia e, a parte la puntura dell'ago necessaria per l'inoculazione dell'anestetico, non si prova alcun dolore. Nel post operatorio viene praticata o prescritta una terapia analgesica adeguata.

 

5)In quanto tempo si recupera l'utilizzo della mano?
Dipende dal tipo di intervento. A volte il recupero completo non è possibile, altre volte il recupero è molto veloce (come nel caso del tunnel carpale trattato con tecnica endoscopica), in altri casi ancora sono necessarie settimane (fratture di Colles).

 

6) Dove posso eseguire gli esami diagnostici e tutti gli accertamenti preoperatori?
Tutti gli accertamenti sono eseguibili all'interno del centro e sono convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale.

 

7) Dopo l'intervento avrò bisogno della fisioterapia?
Nella stragrande maggioranza dei casi dopo interventi alla mano è necessario uno o più ciclo di fisioterapia, integrati con trattamenti quali onde d'urto o PST, utilizzo di tutori statici o dinamici.